NUOVA PROCEDURA PER LAVORO AGILE

Gentili Clienti,

con il Decreto Ministeriale n. 149 del 22 agosto 2022 sono state definite le nuove modalità di comunicazione delle informazioni relative all’accordo di lavoro agile, per le quali Vi preghiamo di relazionarVi con i Vostri consulenti del lavoro. 

Dal 1° settembre, infatti, i datori di lavoro dovranno comunicare i nominativi dei lavoratori e della data di inizio e di cessazione delle prestazioni di lavoro in modalità agile, inviando comunicazione al Ministero del lavoro e delle politiche sociali tramite il portale Servizi Lavoro (accessibile tramite autenticazione SPID e CIE).

Tale procedura però, al fine di una piena operatività, richiede l’adeguamento dei sistemi informatici dei datori di lavoro al fine di farli colloquiare con quelli del ministero. Ed è per questo motivo che i nuovi accordi di lavoro agile o le modifiche di precedenti accordi potranno essere comunicati a partire dal 1° settembre entro il 1° novembre 2022.

Dopo il 1° novembre 2022 i datori di lavoro avranno cinque giorni di tempo per la comunicazione dell’inizio del lavoro agile, per non incorrere in sanzioni.

Rimaniamo comunque a disposizione per qualsiaisi dubbio.